VOLLEY PRO U14 raccontata da coach Zanetti

Katia Zanetti: «Il lato positivo sta nel riuscire a lavorare in palestra seguendole individualmente»

Questo è il mio primo anno a Preganziol, alleno la squadra dell’under 14, un gruppo di otto atlete molto brave per impegno, volontà, passione e tecnica.

Sono poche per affrontare una stagione intera ma con queste ragazze tutto è possibile. È un gruppo molto unito, sono contenta perché questo era il mio primo obiettivo, ora continueremo a lavorare in palestra per raggiungerne altri.

Situazioni favorevoli e di difficoltà?

Le situazioni favorevoli e le difficoltà dipendono dallo stesso fattore: il numero esiguo di atlete. Con poche atlete riesci a lavorare con attenzione in palestra seguendole individualmente. I miglioramenti sono visibili di settimana in settimana.

La difficoltà che emerge quando siamo in palestra è la simulazione della partita. Mi devo organizzare diversamente facendo più amichevoli per offrire loro maggiori possibilità in fase play. In ogni caso le ragazze sono molto disponibili: si sono unite tantissimo, hanno voglia di lavorare e di imparare! Nella difficoltà riescono ad uscirne alla grande! Ci auguriamo comunque di incrementare il numero di atlete in under 14 per poter lavorare in palestra con maggior agio.