POLISPORTIVA PREGANZIOL

Oscar Zandomeneghi

Polisportiva sempre viva
e propositiva

Possiamo ritenerci soddisfatti delle grandi trasformazioni poste in atto nel 2014: la prima il 16 maggio, con la modifica dello Statuto e l’inscrizione della POLISPORTIVA fra le associazioni riconosciute dalla Regione Veneto; la seconda l’11 dicembre 2014 con il rinnovo del Consiglio Direttivo che rimarrà in carica fino al 2018.
Sono scelte importanti e coraggiose, i cui frutti li stiamo vedendo quest’anno in tanti aspetti della vita associativa: dall’approvazione, nel direttivo del 25 agosto 2015 e per la prima volta, degli organigrammi delle discipline sportive della pallavolo, del tennis e a seguire le altre; da una più accorta e corretta gestione economico finanziaria, che ci garantisce nei confronti di controlli e verifiche contabili, a cui sempre più sono soggette le associazioni sportive e, non ultima, dalla immissione di nuova linfa e energia espressa con il rinnovo del consiglio direttivo.
Le new entry sono quattro giovani (un terzo del direttivo), che hanno sposato gli obiettivi della Polisportiva, il suo impegno etico e la sua anima volontaristica.
Le suddette trasformazioni hanno toccato sia aspetti organizzativi e gestionali, che di “prospettiva”, con un passaggio generazionale graduale, ma sostanziale, fortemente voluto e condiviso dal precedente direttivo e che ritengo assolutamente fondamentale per mantenere la nostra associazione viva e propositiva nel tempo.
Non è mancato quest’anno un assiduo e proficuo confronto con l’Amministrazione Comunale che ha dimostrato interesse e desiderio di conoscenza di tutti gli aspetti che caratterizzano la gestione dell’associazione e dello sport nel suo insieme. Sono stati programmati interventi di straordinaria manutenzione alle strutture del Tennis/Polisportiva con la sostituzione parziale del telo del campo 4 (entro 2015), con il rifacimento della pavimentazione in sintetico sempre del campo 4 (in fieri), con la messa a norma dell’impiantistica di tutta la struttura (in fieri) e con la progettazione di un magazzino a nord degli attuali spogliatoi, assolutamente indispensabile per il deposito e la gestione dei materiali della Polisportiva (in fieri).
Queste e altre belle novità si sono concretizzate e altre si stanno profilando all’orizzonte della rinnovata e sempre positiva POLISPORTIVA.

arch. Oscar Zandomeneghi


IL DIRETTIVO


ATTI SOCIETA’ POLISPORTIVA PREGANZIOL

ATTO COSTITUTIVO

STATUTO


ORGANIGRAMMA

GENERALE

VOLLEY

TENNIS