Altre attività


PSICOMOTRICITÀ: obiettivi e risultati

«Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione». Platone. Il gruppo di psicomotricità di Preganziol vede all'attivo 12 bambini tra i 3 e i 6 anni. La libertà di espressione e movimento è, per i bambini dai 18 mesi ai 7/8 anni, una fonte di importanti scoperte esperienziali che permettono di provare una dose di piacere tale da portarli ad evolvere sempre di più il livello del gioco, sia quello sensomotorio (correre, saltare, rotolare, strisciare ecc...), sia quello simbolico (gioco del far finta che...), sia il livello di relazioni con i compagni della seduta. Il materiale della seduta di psicomotricità è semplice e non preconfezionato, un materiale che può assumere vari significati simbolici come cuscini, palline, materassoni, cerchi, coni che, all'occorrenza possono diventare casette, pietre preziose, piscine, tane e gelati! La psicomotricità infatti si basa sul gioco spontaneo dei bambini. Si vedono quindi dei giochi di ... More

TENNIS: i 2 “Bepi” preparano i campi all’aperto

La primavera si sta avvicinando a grandi passi e i nostri due Bepi, Vecchiato e Cestaro, si stanno già preparando per i lavori di rifacimento dei due campi da tennis in terra rossa. Le operazioni per preparare il fondo dei campi sono molteplici e delicate: va tolta la terra, vanno sistemate e/o rifatte le righe, va steso e rullato il manto e solo mani esperte come quelle dei Bepi possono garantire una perfetta riuscita del lavoro e la durata per tutta la stagione. La scuola SAT con i gli istruttori Marianna e Guerino e i numerosi soci del tennis, castigati dagli orari ristretti di due soli campi coperti invernali, stanno già fremendo per l’apertura dei campi esterni che consentirà a tutti di usufruire al meglio della struttura. Quest’estate organizzeremo corsi per i soci, svolgeremo i centri estivi sportivi per i bambini dai 6 ai 13 anni e soprattutto tiferemo alle partite delle nostre squadre agonistiche. Tempo permettendo, i campi saranno pronti per fine marzo: la ... More

KICKBOXING: il programma delle prossime gare

L'appuntamento più vicino è la seconda fase interregionale che si terrà il 17 febbraio a Mareno di Piave. Questa gara è la seconda tappa del campionato italiano nel quale, per ora, dopo la gara regionale dell’11 novembre a Camponogara e la prima interregionale del 2 dicembre Mareno di Piave, abbiamo 2 atleti classificati al 1° posto (PF JR/SR GAV M 65 Boschiero Alessandro, PF JR/SR GAV F +70 Cazziola Elisa), 2 atleti classificati al 2° posto (PF JR/SR GAV M 65 Zanon Nicola, PF JR/SR GAV M 70 Ruffato Alberto) e 4 atleti classificati al 3° posto (PF JR/SR GAV F 55 Benetti Camilla, PF JR/SR F 65 Atzori Linda, PF SR BMN F 60 Pastrello Emi, PF SR BMN F 65 Sartor Giulia). Se la Polisportiva Preganziol riuscirà ad ottenere buoni risultati anche nella prossima gara, i classificati accederanno al Criterium che si terrà dal 14 al 16 marzo a Riccione. Si tratta di una gara a livello nazionale che decreterà i primi 4 atleti per categoria: essi andranno a sfidare il campione in ... More

RITIRI SPORTIVI dal 10 al 13 giugno

Aperte le iscrizioni ai mitici Ritiri Sportivi in programa dal 10 ak 13 giugno! Per maggiori informazioni clikka QUI More

KICKBOXING: argento e bronzo internazionale per Alice Ciabatti

Al Golden Glove, exploit della 16enne di San Trovaso che pratica da soli due anni la kickboxing. Risultati internazionali di prestigio per Alice Ciabatti, la cintura gialla della Polisportiva Preganziol che al “Golden Glove” di Conegliano ha conquistato nello scorso fine settimana ben due podi. La sedicenne di San Trovaso è scesa sul tatami nelle categorie pointer fighting colorate sia -60kg che +60kg, ottenendo una medaglia d’argento nella prima e una di bronzo nella seconda. In entrambe le categorie Alice Ciabatti si è resa protagonista di due scalate avvincenti che l’hanno portata ad andare molto vicino all’oro. Sono due risultati di spicco in prospettiva futura perché la giovanissima atleta pratica da soltanto due anni la kickboxing. Il suo commento al termine del Golden Glove: «Trovarti sul tatami faccia a faccia con il tuo avversario e sapere che da quel momento non dovrai fare altro che dare tutto te stesso per realizzare un sogno, è ogni volta un’espe... More